Phoenix Informatica sostiene il progetto “Un Vaccino per tutti”

Phoenix informatica è stata fra le prime aziende bresciane ad aderire all’iniziativa “Un vaccino per tutti”, lanciata e promossa in forma paritetica da Confindustria Brescia e dalle principali sigle sindacali (CGIL – CILS – UIL)  della Provincia, per la creazione di un fondo per l’approvvigionamento e la distribuzione dei vaccini anti-covid 19 nei Paesi a risorse limitate.

 

Il fondo è alimentato da un meccanismo solidale di aziende e lavoratori e dalle erogazioni liberali di tutti coloro che ne condividono le finalità. La gestione del fondo e l’approvvigionamento dei vaccini è stata affidata a Medicus Mondi Italia Onlus con sede a Brescia, che da oltre 50 anni realizza programmi sanitari in africa, in particolare in Mozambico.

 

Sui significati della partecipazione a questo progetto, Alessandro Ferrari (Co-fondatore e CEO di Phoenix informatica) ha dichiarato: “Abbiamo deciso con sincero entusiasmo di aderire a questa importante iniziativa di solidarietà, che punta ad aiutare popolazioni che fanno fatica ad accedere ai vaccini. E’ necessario essere consapevoli, come ha dimostrato la pandemia ancora in corso, che il pianeta Terra è uno e tutti siamo collegati in un sistema complessivo di relazioni. Aiutare le vaccinazioni in aree mondiali dove le risorse sono limitate determina non solo un contenimento della pandemia in quelle zone, salvando un numero enorme di vite umane, ma aiuta anche noi: perché le vaccinazioni limitano anche le possibili varianti del virus. Conseguentemente sostenendo economia e socialità nel suo complesso. Il mondo è una grande rete dove nessuno può dirsi oggi isolato dagli altri. Creare muri e barriere è una sciocchezza: bisogna invece pianificare e attivare sempre maggiori progetti come Un Vaccino per tutti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CONTATTI

Give us a call or fill in the form below and we'll contact you. We endeavor to answer all inquiries within 24 hours on business days.